Proroga fino al 2025 per i lavori in condominio

17/11/20212min541

Contattaci subito


    F-_Cedac_condominio102_wordpress_2020_cartella_condominio102_new_wordpress_images_articoli_superbonus_proroga25.jpg

    Il Disegno di Legge di Bilancio 2022 conferma la lunga proroga fino al 2025 per i lavori effettuati dai condomini e dalle persone fisiche su edifici composti da due a quattro unità immobiliari distintamente accatastate.

    Come specifica il Quotidiano Condominio de Il Sole 24 Ore, in un articolo redatto il 17 novembre 2021, “In questi casi la detrazione spetta anche per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2025, ma con una riduzione progressiva: sarà, quindi, nella misura del 110% per le spese sostenute entro il 31 dicembre 2023, del 70% per quelle sostenute nell’anno 2024 e del 65% per quelle sostenute nel 2025.

    Se prima qualcuno era scettico sull’iniziare o no i lavori, di sicuro questa proroga convincerà molti condomini ad usufruire dei bonus fiscali.

    Qualche dubbio resta sulla proroga del superbonus per gli interventi trainati che i condòmini effettuano nei propri appartamenti. È ancora da definire la proroga per questi lavori; al momento la detrazione fiscale viene applicata solo sulle spese pagate fino al 30 giugno 2022.

    Fonte Quotidiano Condominio de Il Sole 24 Ore

     

    I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi