Offerta per i tecnici
Piattaforma condominio102 Smart:
gratis per 3 mesi

In questo scenario di emergenza sanitaria, condominio102 ti offre la possibilità di evitare assembramenti, visite in condominio, contatti con amministratori e condòmini gestendo ogni attività da remoto.

Cedac102, che opera nel campo della contabilizzazione del calore da 5 anni utilizzando tecnologie all’avanguardia, ti offre l’utilizzo gratuito della piattaforma condominio102 smart per 3 mesi, con cui potrai:

  • CARICARE FINO A 3 CONDOMINI
  • UTILIZZARE LA PIATTAFORMA CRM – GESTIONE INTERVENTI
  • AVERE ASSISTENZA TECNICA E COMMERCIALE A DISTANZA
  • IMPORTARE AUTOMATICAMENTE DATI E INFORMAZIONI DA SISTEMI DI CONTABILIZZAZIONE NON NATIVI CEDAC102.

Inizia subito l’attivazione gratuita

Per l’attivazione del servizio compila il form a fianco o invia una email all’indirizzo commerciale@condominio102.com specificando come oggetto:
Attivazione servizio SMART

Scopri i dettagli >

Attivazione servizio SMART per tecnici










    1

    Prova gratis per 3 mesi

    Compila il form in alto o inviaci una email all’indirizzo commerciale@condominio102.com  specificando come oggetto:

    Attivazione servizio SMART. Condominio102 ti contatterà per mostrarti i vantaggi, pratici ed economici.

    2
    Valuta i servizi

    Hai 30 giorni per valutare i benefici ottenuti; i nostri tecnici ti aiuteranno con analisi precisa e puntuale.

    3
    Decidi

    Al termine della prova gratuita potrai decidere se continuare ad utilizzare i nostri servizi.

    4
    Ricevi la notra offerta

    Condominio102 ti contatterà offrendoti un’offerta adatta alle tue esigenze e che risponda pienamente alle tue richieste.

    Condominio102 smart
    La piattaforma Condominio102 Smart è la soluzione ideale per la misurazione, contabilizzazione e monitoraggio dei consumi da remoto. Chi utilizza il sistema trae principalmente questi vantaggi:

    1. Contabilizzazione e monitoraggio da remoto, senza la necessità di recarsi presso l’impianto per letture e/o attività di controllo
    2. Adempimento alla normativa europea
    3. Trasferimento automatico dei dati da altri sistemi
    4. Riduzione degli sprechi di energia
    • 1. Contabilizzazione e monitoraggio da remoto, senza la necessità di recarsi presso l’impianto per letture e/o attività di controllo
    • La lettura “da remoto”, unita all’utilizzo di tecnologia IoT, permette di effettuare le letture dei dispositivi di misura del consumo in modalità AMR (Automatic Meter Reading) senza la necessità di recarsi presso l’impianto o entrare nel singolo alloggio per rilevarne la misura a vista. Le letture effettuate dal sistema di contabilizzazione di Cedac102 avvengono in modo automatico con una frequenza di 15’ e il dato viene memorizzato sulla piattaforma Condominio102 SMART. Questo vuol dire che, una volta installato il dispositivo, per il letturista non sarà più necessario recarsi nell’impianto per eseguire le letture che, invece, avverranno in automatico. La soluzione integrata Cedac102 (SMART +BRIDGEWAY) permette anche di monitorare lo stato dei dispositivi installati ed essere sempre a conoscenza di eventuali manomissioni, problemi di batteria e malfunzionamenti dei dispositivi di misura. Questo semplifica notevolmente la manutenzione (ordinaria e straordinaria) del sistema di contabilizzazione dei costi del calore e minimizza la necessità di recarsi presso l’impianto.
    • 2. Adempimento alla normativa europea
    • Condominio102 smart permette non solo di creare edifici energicamente sostenibili, ma anche di adempiere agli obblighi normativi che saranno in vigore da ottobre 2020. La direttiva europea 2018/2002 infatti stabilisce che tutti i misuratori di consumo del calore installati dopo il 25 ottobre 2020 dovranno essere leggibili da remoto. Entro il 1° gennaio 2027 devono essere dotati della capacità di lettura da remoto i contatori e i contabilizzatori di calore sprovvisti di tale capacità ma che sono già installati o si sostituiscono con dispositivi leggibili da remoto, salvo se lo Stato membro dimostri che ciò non è efficiente in termini di costi.
    • 3. Trasferimento automatico dei dati da altri sistemi
    • Cedac102 ha pensato anche agli impianti in cui non è installata una soluzione nativa Cedac102, ma che vogliono rendere il proprio sistema di contabilizzazione automatico e leggibile da remoto. Attraverso il sistema di IMPORTAZIONE AUTOMATICO della piattaforma Condominio102 SMART e l’utilizzo di concentratori Terzi, Cedac102 permette di trasferire tutte le misure di consumo sulla piattaforma, evitando all’operatore tecnico si recarsi presso l’impianto per l’esecuzione delle stesse. CASO 1 – Letture in loco dal Concentratore
      La soluzione Cedac102 permette di rendere completamente automatico il sistema di lettura, monitoraggio e ripartizione dei costi del calore grazie al sistema di IMPORTAZIONE Cedac102 e all’installazione di un concentratore remotizzabile che trasferisce i dati sui nostri sistemi. I dati vengono poi decodificati e analizzati, valutando in questa fase anche la “bontà” del dato stesso, individuando eventuali misure incoerenti o inverosimili, aggiungendo quindi un valore di qualità alla misura importata. In seguito i dati vengono automaticamente caricati sulla piattaforma di monitoraggio e ripartizione Condominio 102 SMART dove l’utente ha la possibilità di consultare le misure, gli stati e la reportistica di ripartizione dei costi del calore e/o della bollettazione acqua in linea con le disposizioni previste dell’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA). L’attivazione del servizio di remotizzazione dei dati è possibile dove il concentratore in uso lo consente, in caso contrario sarà necessario sostituire il concentratore oppure procedere allo scarico manuale dei dati ed inviarli ai sistemi Cedac102 come descritto al CASO 2. CASO 2 – Letture Walk-by – Letture Scaricate da Concentratore
      Una volta eseguita la campagna Walk-by o lo scarico dei dati dal Concentratore è possibile inviare il file letture tramite mail ad uno specifico indirizzo Cedac102; a questo punto il flusso dei dati segue un andamento analogo al CASO 1 e dunque le misure, gli stati e le ripartizioni saranno automaticamente disponibili all’utente sulla piattaforma Condominio102 SMART. CASO 3 – Letture “a Vista” (manuali)
      L’utente dovrà semplicemente trascrivere le letture effettuate su un file formato CSV ed inviarlo ad uno specifico indirizzo mail Cedac102. In modo analogo ai precedenti casi, il flusso dei dati riporterà le misure di consumo e la ripartizione direttamente sulla piattaforma SMART. NB per tutti i casi descritti non è necessario sostituire gli strumenti di misura installati negli alloggi.

    I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

    Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

    Chiudi