Gli amministratori chiedono di rateizzare le bollette

bollette_Rate.jpg

Insieme alle tensioni e preoccupazioni derivanti dal virus Covid-19, inizia a diventare pesante anche la pressione economica che grava sulle famiglie italiane. Il rincaro delle bollette sta mettendo in ginocchio molte persone, come specifica il presidente di Anaci Francesco Burrelli in un articolo redatto oggi sul Quotidiano Condominio de Il Sole 24 ore:

«Nei condomìni abitano spesso persone meno abbienti, senza grandi redditi, noi lo sappiamo, così come sappiamo che il costo doppio delle bollette, se non ancora di più, metterà molti in ginocchio. Nei condomìni vivono pensionati, spesso soli, che hanno già difficoltà ad arrivare alla fine del mese con la loro pensione, difficoltà che incontrano tante famiglia monoreddito. Per questo vorremmo che il Governo si facesse carico di una situazione che appare ora grave ma potrebbe diventarlo ancora di più. Le famiglie sono già in pena e in condizioni precarie di salute per la pandemia, ora questo carico economico rischia di essere un peso insostenibile».”

Sicuramente non abbiamo una soluzione immediata a questo problema, ecco perchè gli amministratori di condominio si stanno battendo per chiedere al governo di razionalizzare questi aumenti ed elaborare strategie come, per esempio, la rateizzazione dei pagamenti.

Siamo altrettanto sicuri, però, che la consapevolezza dei propri consumi sia uno degli strumenti migliori per far fronte ai costi delle future bollette. Questa consapevolezza si può raggiungere grazie alla tecnologia, inserendo nelle nostre case  sistemi di contabilizzazione e termoregolazione intelligente.

Questi sistemi, nel futuro scenario immobiliare, non saranno solo un obbligo di legge, ma diventeranno una necessità per tutte quelle persone/famiglie che non vorranno più trovare sorprese spiacevoli in bolletta, iniziando a gestire autonomamente i propri consumi energetici, riducendoli.

Fonte Quotidiano Condominio de Il Sole 24 Ore

 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Proseguendo la navigazione, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi