Aggiornamenti Enea: Ape e Sito

ecobonus110_cedasc102-1280x559.jpg

In seguito alla numerose richieste ricevute in materia di “detrazione fiscale” con il Superbonus, l’Enea sta cercando di rendere semplice l’iter burocratico per la presentazione delle pratiche. Vediamo alcune

Uno dei noti più difficili da sciogliere è quello dell’Ape ante e post intervento: “ante” a quanto tempo corrisponde? Finalmente l’Enea ha specificato che «l’Ape ante intervento deve riferirsi alla situazione esistente alla data di inizio dei lavori». Visto che un’Ape dura 10 anni, possono essere utilizzati Ape di qualche anno fa; la prestazione energetica dell’edificio deve essere la stessa riportata nell’Ape in corso di validità.

Per incentivare i lavori di efficientamento energetico, L’Enea ha mostrato quanto ha dichiarato che, nel 2019, sono stati risparmiati 250 milioni di euro sulla bolletta energetica nazionale e l’emissione di CO2 è stata ridotta di 2,9 milioni di tonnellate.

https://detrazionifiscali.enea.it  ecco il nuovo sito dell’Enea per inviare gli interventi conclusi nel 2020 entro 90 giorni dalla fine dei lavori. Sul sito potete trovare anche una sezione in cui vengono messe a disposizione le consulenze tecniche di un gruppo di esperti, che vi aiuteranno negli aspetti procedurali e normativi relativi agli interventi Superbnus ed Ecobonus.

Se volete effettuare dei lavori di riqualificazione energetica relativa all’installazione di sistemi di termoregolazione e contabilizzazione dei consumi da remoto contattateci, così da rendere i vostri condomini conformi alla normativa UE 2018/2002 che il Consiglio dei ministri ha approvato in data 7 luglio 2020.

Fonte: https://www.quotidianocondominio.ilsole24ore.com/


close






Iscriviti alla newsletter di Condominio102