Condominio102

Il Decreto Legislativo 4 luglio 2014 n.102, da cui il nome del progetto, ha sancito che dal 1° gennaio 2017 tutti gli edifici polifunzionali (condomini, centri commerciali etc.) dotati di impianto di riscaldamento centralizzato saranno tenuti a contabilizzare i consumi reali per il condizionamento invernale e l’acqua calda sanitaria.

Condominio102 è la soluzione sviluppata da CEDAC SOFTWARE per fornire la soluzione più corretta ed efficiente a:

  • Progettisti Termotecnici, alla ricerca delle migliori soluzioni disponibili sul mercato;
  • Installatori Termoidraulici, bisognosi di ottimizzare i tempi di installazione e minimizzare gli
    interventi di manutenzione;
  • Amministratori di Condominio che, per ruolo, devono adottare le migliori soluzioni in grado di
    assicurare rispetto delle norme, equità nella gestione, clima condominiale civile, vivibile e protetto da possibili tensioni o dispute interne.

Il progetto: come nasce Condominio102

Le prime esperienze e collaborazioni di CEDAC che hanno portato alla realizzazione di Condominio102 iniziano nel 2012. In quel periodo infatti
CNA Ambiente e CEDAC
si legano per sviluppare soluzioni e sperimentazioni orientate al risparmio energetico domestico e per diffondere una cultura dell’uso consapevole delle fonti energetiche nell’uso
quotidiano.

Dal condominio alla casa intelligente

CEDAC ti offre la possibilità di andare oltre il semplice rispetto della normativa. Con la nostre soluzioni per la smart home
porti la tecnologia più avanzata e sicura a casa tua. Con le detrazioni fiscali previste per i nostri dispositivi wireless puoi usufruire della
detrazione fiscale del 65%
.

Galleria Immagini

I plus di Condominio102

La certezza dei dati rilevati, della ripartizione dei consumi e della assegnazione dei costi sono la garanzia di una corretta gestione condominiale. Presupposto essenziale per ottenere un clima di armonia nel contesto condominiale.

La proiezione dei dati rilevati su una piattaforma web protetta e dedicata consente al singolo condomino di avere accesso ai dati dei propri consumi. Si aumenta quindi la consapevolezza inducendo comportamenti maggiormente orientati al risparmio energetico.ominiale.

Le letture sono disponibili senza alcun intervento umano, sono esenti da errori ed offrono all’amministratore la tranquillità di operare in un contesto di certezza delle informazioni. Non sarà più necessario concedere a persone estranee l’accesso alle aree condominiali per rilevare i dati di consumo dei condòmini.

Ogni 15 minuti vengono trasmessi i dati della ripartizione dei consumi. Questo consente di avere costantemente informazioni sull’efficienza del sistema, assicurando così una elevata protezione da guasti, rotture e manomissioni.

L’automatizzazione delle letture consente di prolungare la durata delle batterie dei ripartitori, che vengono sottoposti ad un minore carico di lavoro, con un significativo risparmio dei costi di manutenzione.ni.

I dati vengono resi disponibili all’amministratore già classificati in un foglio di lavoro, annullando le possibilità di errore nel calcolo dei costi da assegnare ai vari condomini.

Condominio102 assicura continuità di assistenza per almeno 10 anni su tutti i componenti del sistema dalla data di prima installazione.

Dopo essere stati rilevati, i dati di consumo vengono trasmessi in modalità sicura per correttezza e riservatezza. Si evitano così i rischi che informazioni relative all’alloggio possano essere intercettate o utilizzate per fini diversi.

Condominio102 è predisposto per l’adozione di successive applicazioni nell’ambito della Smart Residence, quali la sicurezza degli alloggi, il comfort, il monitoraggio di altri consumi, prima fra tutte l’energia elettrica.


Contatti